Get Adobe Flash player

Condividi

L'USO DI FACCETTE IN CERAMICA E COMPOSITO

Le veneering sono delle faccette estetiche di ceramica molto sottili (ca. 0,5 mm), realizzate in laboratorio dopo aver preso un'impronta dei denti traumatizzati, precedentemente limati dall’odontoiatra. La quantità di tessuto da rimuovere per la preparazione dei denti in questa speciale metodica è minima (raramente supera il millimetro di spessore).

Le faccette, una volta pronte e provate, vengono incollate in modo permanente sulla parte anteriore dei denti frontali con una tecnica adesiva speciale che copre tutta la parte visibile del dente.
I margini di preparazione non vanno mai oltre gengiva, ciò evita possibili retrazioni (seppur minime) dei tessuti parodontali, eliminando quindi la possibilità di irritazioni e inestetismi. Questo tipo di tecnica permette un intervento estremamente conservativo per i tessuti dentali, un’alta qualità estetica (colore e tranlucenza) e un impegno minimo del paziente

Altri casi