Get Adobe Flash player

Condividi


I batteri che causano la parodontite, attraverso la circolazione sanguigna, possono raggiungere tutti gli organi del nostro corpo dando origine a reazioni infiammatorie che aumentano il rischio di patologie sistemiche gravi quali:


pericolo

INFARTO & ICTUSè stato osservato un aumento del rischio di infarto miocardico e di aterosclerosi in seguito all’aumentata prevalenza di placche ateromatose e coronariche nei pazienti con patologie infiammatorie del cavo orale. 

 

DIABETETale associazione è così frequente che alcuni ricercatori hanno definito la parodontite come “la sesta complicanza del diabete”. 

GRAVIDANZAAumentato rischio di nascita di bambini prematuri e/o sottopeso. Oggi, infatti, sappiamo che alcuni processi infiammatori acuti della madre, anche localizzati lontano dal tratto genito-urinario, possono svolgere un ruolo non secondario nella comparsa di alterazioni patologiche della gravidanza. 

ALZHEIMERRecenti studi della New York University College of Dentistry hanno dimostrato come la parodontite può contribuire all’insorgenza di infiammazioni nel cervello, neurodegenerazione e morbo di Alzheimer.

AFFIDABILITÀLo studio vanta un esperienza sul campo di oltre 4500 impianti per i quali viene effettuato un costante controllo con richiami periodici. Questo garantisce risultati duraturi nel tempo ma sopratutto è garanzia a vita di massima affidabilità per il paziente.

OSTEOPOROSI

CORONOPATIE

PATOLOGIE RESPIRATORIE CRONICHE

SCOPRI COME DIFENDERTI